Home » Mettiti alla prova » Uno strano saluto

Uno strano saluto

Uno strano saluto - Il medico comunica

Comunicazione non verbale

"Caro collega, come stai?"

disse il dr. Rossi avanzando con la mano tesa verso il dr. Bianchi, che non vedeva da tempo.

"Benissimo. E tu? E come vanno le cose qui in ospedale?"

Rispose il dr. Bianchi stringendo la mano del collega.

"Bene anch’io. Qui non è cambiato praticamente nulla nelle ultime settimane. Qualche paziente interessante però è arrivato."

Replicò il dr. Rossi appoggiando anche la mano sinistra sulla mano del collega, creando così una stretta di mano un po’ particolare.

"Vieni nel mio studio, così ti racconto"

Proseguì il dr. Rossi appoggiando la mano sul braccio del dr. Bianchi.

Domande

In questa situazione apparentemente banale è successo qualcosa e tra i due colleghi è passato un messaggio.

  • Quale?
  • Quale aspetto della comunicazione è coinvolto?

Le risposte nel file allegato