Home » Notizie » Proattività e relazioni efficaci

Proattività e relazioni efficaci

Proattività e relazioni efficaci - Il medico comunica

Giovedì 10 ottobre si è tenuta a Lugano la serata del ciclo Gestire le esperienze difficili. Abbiamo parlato di come costruire relazioni efficaci con i capi o con i terapeuti.

Forse lo sapete già, ma ve lo ricordo lo stesso. Gestire le esperienze difficili è un ciclo di incontri dedicato a come far sì che un momento difficile della vita, come una malattia grave o altre esperienze importanti, possa diventare strumento di crescita e miglioramento della qualità di vita. Se la vita, o il destino, ci mettono alla prova, possiamo far sì che quella rivoluzione imposta del nostro mondo ci aiuti ad avvicinarci al mondo e alla vita che desideriamo. Assurdo? Non tanto, credetemi, e, soprattutto, possibile.

Negli incontri, pressappoco uno al mese, a Lugano presso PNL Evolution, dalle 19.00 alle 22.00 circa, c’è un filo conduttore, ma ogni serata è conclusa in sé: non è necessario aver partecipato agli incontri precedenti per comprendere ciò che viene trattato, e non sarà indispensabile seguire gli incontri successivi per trarre beneficio.

Ma torniamo a noi.

Il 10 ottobre abbiamo affrontato il tema delle relazioni con chi “può darci ordini e disposizioni”, come il medico o il capo al lavoro. Tecnicamente siamo in posizione subordinata.

Ma attenzione: subordinato non significa passivo, tutt’altro. Essere proattivi, sempre, comprendere, accogliere, ascoltare, saper essere flessibili, sono alcune delle modalità che ci permettono di trarre il meglio in qualunque situazione. L’incontro è stato dedicato a questo, con tecniche, esercizi, qualche risata, riflessione e scoperta.

Prossimo incontro giovedì 14 novembre, sempre con le stesse modalità: offerta libera e iscrizione presso PNL Evolution.