Home » Mettiti alla prova » Ha il colesterolo alto

Ha il colesterolo alto

Ha il colesterolo alto - Il medico comunica

Stili sociali - paziente direttivo

Il dr. Rossi è un medico di famiglia da molti anni, stimato da tutti e capace di ottenere notevoli successi terapeutici. Da quasi un anno, però, ha il cruccio di non riuscire a convincere il signor Bianchi, suo paziente da quasi 40 anni, a seguire un’adeguata terapia per ridurre il colesterolo. L’insuccesso  lo disturba e lo preoccupa. Oggi il signor Bianchi ha una visita di controllo e il dr. Rossi ha praticamente deciso di indirizzarlo da un suo collega se, ancora una volte, le analisi evidenziano gli stessi problemi e la terapia non è stata seguita adeguatamente.

Il signor Bianchi entra e … sorpresa. È dimagrito di parecchi chili e porge con orgoglio le analisi che dimostrano come il colesterolo sia sceso notevolmente, quasi a raggiungere i valori normali.

Stupito, e contento, il dr. Rossi chiede: Come ha fatto?

È stato facile – risponde il signor Bianchi – ho seguito le sua indicazioni.

Beh allora la domanda è: come mai ha finalmente deciso di seguire le mie indicazioni?

Quello è merito della sua assistente. Quando mi ha trascritto al computer le prescrizioni, all’ultima visita, abbiamo fatto una scommessa.

Domande

  • Con un po’ di fantasia e creatività, riuscite ad immaginare cosa può essere successo?
  • Ciò che ha fatto l’assistente del dr. Rossi, può essere considerata una tecnica riproducibile?